Le prenotazioni per questo viaggio sono chiuse. Contattaci in ufficio per verificare le ultime disponibilità: 0173 223250


18 Gennaio 2020: Locomotiva Diesel D.445.1011 in livrea storica

"UN TRENO DAL TANARO AL DON: MEMORIA, IDENTITA', APPARTENENZA"

Questo treno "esperienziale" fa parte della rievocazione storica degli eventi che hanno toccato le sezioni locali degli alpini nel 1942. Venerdì 17 e Sabato 18 alle 21, Domenica 19 tutto il giorno, si svolgono a Ceva proiezioni, una mostra fotografica, cori e interventi istituzionali in memoria della dura esperienza militare in Russia.
Sabato 18 Gennaio il treno storico ci accompagnerà insieme alle voci dei narratori a rivivere le esperienze di quel periodo.

Il treno parte da Torino P.N. alle 8:30 e rientra alle 20:05.

Gli orari possono subire piccole modifiche, l'orario definitivo è quello indicato sul voucher che verrà emesso entro 3 giorni dalla partenza.

  • TRACCIA ORARIA ANDATA
    H. 08:30 Partenza da Torino PN
    H. 09:18 Savigliano
    H. 09:33 Fossano
    H. 09:58 Mondovì
    H. 10:20 Ceva
    H. 11:20 Arrivo a Ormea
  • TRACCIA ORARIA RITORNO
    H. 14:00 Partenza da Ormea
    H. 14:15 Trappa
    H. 14:25 Garessio (sosta 30')
    H. 15:20 Bagnasco (sosta 30')
    H. 16:15 Ceva (sosta 2h15')
    H. 18:53 Mondovì
    H. 19:09 Fossano
    H. 19:20 Savigliano
    H. 20:05 Arrivo a Torino PN

  • Programma della giornata Sabato 18 Gennaio 2020

    10:30 Partenza stazione di Ceva - arrivo a Ormea 11:20

    "La Storia in treno"

    Lungo la tratta Ceva - Nucetto - Bagnasco

    All'uscita dalla stazione di Ceva accenni alla Campagna di Russia e sul coinvolgimento della valle, con una breve carrellata sul periodo inizio 1941 fino a metà del 1942, cioè dell’Operazione Barbarossa e dell’ARMIR.

    Lungo la tratta Priola-Pievetta-Garessio

    Notizie sulla dislocazione delle truppe in valle, a Bagnasco e Garessio. Notizie su Don Rinaldo Trappo a Garessio

    Lungo la tratta Trappa-Eca-Ormea

    Notizie sul contingente alpino a Trappa. Notizie sulle tradotte partite da Trappa e sulle tradotte in valle.



    11:30 - 14:00 Sosta ad Ormea

    "Percorso storico-emozionale"

    A cura di Giorgio Ferraris Sindaco e Romano Nicolino, Associazione Ulmeta

    Visita al monumento all’Alpino restaurato.

    Visita al Museo etnografico.

    Visita al Museo Alpino del sig. Bologna/Memoriale della ritirata di Russia con aneddoti e spiegazione degli oggetti esposti.

    Visita al monumento all’Alpino restaurato.

    Pranzo



    14:00 Partenza da Ormea

    a bordo treno

    Breve spiegazione della dislocazione delle truppe alpine sul fiume Don.

    Lettura dell’Ordine di ripiegamento del 15 gennaio 1943.

    Lettura di lettere di militari



    14:15-14:20 Località Trappa-Garessio

    Performance musicale – emozionale

    Sosta del Treno, senza discesa dei viaggiatori.
    Le fisarmoniche di Ormea. Partecipazione del Gruppo Storico Memoriale in uniforme d’epoca.



    14:25-14:55 Garessio

    Letture, pensieri, suggestioni

    Fermata alla stazione.
    Visita al Monumento la Madre dell’Alpino e alla Targa commemorativa.
    Con la partecipazione di Romana Canavese e Maria Grazia Tornatore.



    14:55-15:20 Garessio - Priola -Bagnasco

    Lettere di Pievetta (Trosso e Roberi) - le Notizie dal Fronte raccontate dai giornali locali
    A cura degli allievi del “Baruffi“, CFP e Giorgio Gonella



    14:20-15:40 Bagnasco

    Storie locali e canti della tradizione

    Fermata alla stazione.
    La vicenda dell’alpino Renè Carazzone raccontata da Romano Nicolino.
    Corali Unite di Bagnasco e Ceva – un racconto in musica.



    15:50-16:15 Bagnasco - Ceva

    A bordo treno.
    I Musei - Racconti e lettere di Nucetto e di Ceva.
    A cura di Giammario Odello, Filippo Nicolino e Giorgio Gonella.



    16:20-18:30 Sosta a Ceva

    In stazione: La vicenda del Sergente Ennio Bezzone raccontata da Paola Scola.
    Visita guidata di Ceva:
    Biblioteca: Mostra e Racconti: la Vicenda della Mula Mandorla.
    Duomo: Il culto degli Alpini alla Madonna Addolorata.
    Caserma “G. Galliano”.
    Monumento “A Chi non è tornato”.
    Lapide Capitano Lamberti.
    Chiesa Confraternita di S. Maria Caterina: allestimento a cura del Museo Storico di Nucetto.



    18:30-20:05 Ceva - Torino P.N.

    Quota individuale di partecipazione per il solo viaggio:
    Adulti: € 30,00 - Junior 6-17 anni compiuti: € 15,00
    TESSERATI A.N.A. Adulti: € 25,00 - Junior 6-17 anni compiuti: € 10,00

    Bambini 0-5 anni compiuti: non pagano e non hanno diritto al posto a sedere (viaggiano in braccio ai genitori). si prega di segnalare se vi saranno passeggini da caricare a bordo.

    La quota comprende:

    Viaggio in treno storico a/r da una delle stazioni indicate nel programma, Assicurazione SOS, Assicurazione RC, organizzazione tecnica.

    La quota non comprende:

    extra non indicati nel paragrafo "La quota comprende".

    Le prenotazioni per questo viaggio sono chiuse. Contattaci in ufficio per verificare le ultime disponibilità: 0173 223250

    chiedi informazioni per i prossimi treni storici.


     Attenzione: questi viaggi turistici comprendono il viaggio in treno ed una serie di servizi ed attività  che si svolgeranno lungo il percorso della Linea Ceva - Ormea. Non è possibile acquistare i biglietti nelle Stazioni FS. Per informazioni e prenotazioni 0173 223250 - info@piemontevic.com.

     Incoraggiamo l'Abbigliamento d'Epoca! Pizzi, bombette e tutto quello che troveremo nel baule della nonna, per foto storiche realistiche e irripetibili!