1° giorno: Dalle Langhe del Barolo al Roero

La prima giornata ci porta dalla Langa del Barolo in direzione La Morra, tappa al Belvedere, di seguito proseguiamo verso Verduno caratterizzato dal Castello e dalla bellissima terrazza panoramica con vista sulle Langhe, Alba e sul Roero. Da Verduno si prosegue in direzione Roddi, borgo medioevale dove troviamo la storia del tartufo. Scendiamo verso il fiume Tanaro, lo oltrepassiamo e ci troviamo nel Roero.

Arriviamo a Pocapaglia, piccolo borgo arroccato sulle rocche sabbiose, conosciuto per aver ospitato la misteriosa "Masca Micilina", la strega che ha popolato le tante storie di questo territorio.
32 Km


2° giorno: Dal Roero ad Alba

Il secondo giorno dedicato al Roero, ai suoi castelli e alle sue rocche. Le Rocche, una frattura lunga 32 km che solca il morbido paesaggio di colline del Roero, sono un insolito fenomeno geologico di erosione nato nella notte dei tempi, ma che continua ancora oggi e influenza la vita dell'uomo. L'ecosistema delle Rocche molto delicato: microclimi diversi coabitano in poche centinaia di metri di altitudine; pini e roverelle, tipici di una vegetazione secca, crescono in cima alle creste, mentre nel fondo dei burroni l'acqua stagnante crea habitat umidi e rigogliosi.

Da Pocapaglia partiamo verso Sommariva Perno dominato dal Castello di Mirafiori. Da qui proseguiamo verso Baldissero d'Alba con il Castello Colonna e la sua cinta muraria, si prosegue per Monteu Roero, da dove ammiriamo le famose Rocche, le attraversiamo per arrivare a Santo Stefano Roero. Si pedala lungo la "valle dei fossili" sino a Mont, sede dell'Ecomuseo delle Rocche del Roero. Da qui ripartiamo verso Canale, capitale del pesco, Vezza d'Alba e Castellinaldo per una degustazione di vini del Roero. Saliamo ancora verso Guarene dove il Castello dei Roero svetta elegante e scendiamo verso Alba, la capitale delle Langhe.
Km 47


3° giorno: Alba - Novello

Nel terzo e ultimo giorno attraversiamo le zone del Dolcetto e del Barolo. Da Alba partiamo verso Diano d'Alba, sulla sommit della collina coltivata a uva Dolcetto proseguiamo verso Sinio e poi al borgo medioevale di Serralunga d'Alba. Si prosegue verso Castiglione Falletto e Monforte d'Alba, facendo tappa allo scenografico Auditorium Horszowski. Scendiamo verso Dogliani, altra patria del vino Dolcetto e ripartiamo verso Novello attraverso tratti di pianura ai piedi delle colline.
Km 51


Prezzo

Quota base 10 partecipanti: 530

La quota comprende: Noleggio e-bike, Accompagnatore, B/B in agriturismo di charme, cena in locale caratteristico, Visite e degustazioni, Assicurazione RC, organizzazione


Scheda Tecnica

Durata3 giorni Tempi di percorrenza1° giorno 3 ore
2° giorno 5 ore
3° giorno 5 ore
Distanza totale130 Km
1° giorno 32 Km.
2° giorno 47 Km.
3° giorno 51 Km.
UtenteGruppi TipoBici Turismo, MTB, E-Bike